Focaccia con burrata e San Marzano

pizza_burrata

Focaccia con burrata e San Marzano

WEIZEN

0,20l = 90kcal

370

*le calorie sono riferite ad una porzione del piatto e ad una birra da 0,20 l

INGREDIENTI (1 FOCACCIA per 6 PERSONE)

• pasta a fermentazione naturale, stesa su placca e lievitata (270 g.) • pomodori San Marzano ben maturi (500 g.) • 3 o 4 foglie di basilico • 1/2 burrata di Andria freschissima (70 g.) • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva • 2 spicchi di aglio • sale

PREPARAZIONE

Incidete i pomodori e sbollentateli in acqua leggermente salata per qualche minuto. Poi scolateli, privateli della pelle e tagliateli a metà, eliminando i semi interni. Infine, rompeteli con le mani facendo sì che perdano in uno scolapasta la loro acqua di vegetazione. Riscaldate leggermente l’olio extravergine di oliva in una pentola con due spicchi di aglio in camicia; lasciate cuocere per quarantacinque minuti. Spegnete il fuoco, aggiungete il basilico ed aggiustate di sale. Distribuite abbondante pomodoro sulla pasta della focaccia (stesa leggermente più alta rispetto ad una normale pizza) ed infornate a 250 °C (il risultato sarà migliore se avete anche la pietra refrattaria).

Una volta pronta, sfornate la focaccia ed aggiungetevi la burrata tagliata a pezzi grossolani e un filo d’olio extravergine di oliva.

Il commento nutrizionale

La focaccia predilige la fermentazione naturale della pasta per renderla più digeribile oltre che maggiormente gustosa. La scelta della ricetta rappresenta una variante della tradizionale pizza margherita perché sostituisce la burrata alla mozzarella. Per tener a bada calorie e grassi è importante controllare la grammatura della burrata per ridurne l’apporto a porzione. Questa focaccia è quindi ricca di proteine ma anche di grassi saturi, bilanciati in parte dalle fibre del pomodoro. Fornisce, inoltre, una buona percentuale di calcio, fosforo, potassio e vitamina A, utili per il nostro benessere. Anche a dieta non è necessario rinunciare a una piccola Weizen, non troppo luppolata, dal fondo morbido, che richiama i sapori della base, e dalla speziatura che completa i profumi del condimento.

logo_birratadoro