{

QUESTIONE DI STILI

}

lager

Lager

0,20l 68kcal

In tedesco significa “cantina”, all’anagrafe degli stili è una Lager, per gli amici è la birra per antonomasia. Chiara, tende all’oro pallido, beverina, di media alcolicità, a bassa fermentazione e a lunga stagionatura, la Lager è la birra della socialità, la chiara più amata dalle italiane. La strong Lager è invece una lager, di solito chiara, con un maggiore contenuto di alcol, dai 7 ai 9% alc. Vol.

Scopri tutte le ricette abbinate »

pils

Pils

0.20l 90kcal

Nasce nella città boema di Pilsen, è una birra a bassa fermentazione, bionda dai riflessi verdastri, ovviamente la Pils. Più luppolata e amara rispetto alle Lager comuni, ha un finale secco e pulito che vince nell’abbinamento, sia con le verdure sia con i fritti, dove altre non riescono. Piace e sta bene con tutto.

Scopri tutte le ricette abbinate »

weizen

Weizen

0,20l 90kcal

È una birra di malto di frumento della tradizione tedesca. Lievemente aspra e poco luppolata, ha un colore che varia dal giallo-oro al giallo scuro in base al tipo di malto utilizzato e al grado di intorbidamento prodotto dalle proteine del frumento e dal lievito in sospensione. Una birra dal sapore pieno e confortevole.

Scopri tutte le ricette abbinate »

blanche

Blanche

0,20l 90kcal

Ha un aspetto molto chiaro e leggermente lattiginoso, dovuto alla presenza di frumento non maltato e di lievito in sospensione. La “birra bianca” o Blanche risulta leggermente acidula al naso e in bocca fresca e speziata, con particolarità aromatiche dovute all’aggiunta di coriandolo e Curaçao.

Scopri tutte le ricette abbinate »

bock

Bock

0,20l 95kcal

Di origini tedesche, è una birra a bassa fermentazione, parente stretta della Lager, ma più alcolica, maltata e dai colori più intensi, la Bock si presenta talvolta ambrata e densa. La sua alcolicità è di solito compresa tra i 6 e i 7° C, se supera i 7,5 gradi alcolici viene denominata Doppelbock (ed è ambrata o scura). Se è distillata a freddo è una Eisbock, se frutto di una produzione primaverile è una Maibock. Una birra grintosa.

Scopri tutte le ricette abbinate »

abbazia

Abbazia

0,20l 121kcal

Segue antiche ricette monastiche, sulle orme della tradizione cistercense belga, è una birra ad alta fermentazione, molto strutturata e spesso aromatizzata con le spezie. Riconoscibile anche a colpo d’occhio per via del suo colore che varia dall’oro carico all’ambrato, al rosso cupo, al bruno scuro. Una birra di carattere dal gusto seducente.

Scopri tutte le ricette abbinate »

ale

Ale

0,20l 124kcal

Si ricava da malto d’orzo con lieviti ad alta fermentazione che garantiscono un corpo pieno e fruttato, il sentore amaro,conferito dal luppolo, è bilanciato dai malti speciali. Parliamo della Ale, fra le famiglie birrarie più ampie, alla quale si possono ricondurre: Bitter Ale, ambrata e luppolata; Brown Ale, più scura e con note più dolci; Scotch Ale, scura e forte; Pale Ale, di gradazione più ridotta e dai riflessi color arancio; India Pale Ale, più alcolica e luppolata; Old Ale scura, invecchiata un paio d’anni e strutturata nel gusto e infine Belgian Ale, una tipologia belga che abbraccia a sua volta birre di diverso genere.

Scopri tutte le ricette abbinate »

logo_birratadoro