Spaghettoni di Gragnano alle vongole e salicornia

spaghetti_vongole

Spaghettoni di Gragnano alle vongole e salicornia

LAGER

0,20l = 68kcal

495

*le calorie sono riferite ad una porzione del piatto e ad una birra da 0,20 l

INGREDIENTI (4 PERSONE)

spaghettoni di Gragnano (320 g.) • 1 retina di vongole (400 g. nette) • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva • 1 mazzetto di salicornia (200 g.) • sale

PREPARAZIONE

Cuocete gli spaghettoni al dente. Nel frattempo mettete le vongole in un tegame coperto e fatele aprire a fuoco vivo, scuotendole spesso. Eliminate il pezzettino finale scuro dei gambi di salicornia, tagliatela a tocchetti e cuocetela per un minuto in acqua bollente salata. Mettete da parte qualche cucchiaiata di vongole intere; sgusciate le altre, gettando quelle rotte e quelle rimaste chiuse. Poi, filtrate, attraverso una garza, il liquido che hanno emesso durante la cottura. 

Scolate la pasta e saltatela per un attimo a fuoco alto in 3 cucchiai d’olio insieme alla salicornia; poi aggiungete le vongole con il loro liquido filtrato, mescolate e servite subito. 

Il commento nutrizionale

Primo piatto gustoso e leggero adatto a chi intende stimolare il metabolismo per la presenza delle vongole nella ricetta. I molluschi bivalve, come le vongole, forniscono vitamine del gruppo B e ferro – utili per chi mangia poca carne – oltre a zinco, selenio e iodio scarsamente presente in altri alimenti. Per completare l’aspetto nutrizionale del pasto e’ consigliabile consumare una buona porzione di verdura, cotta o cruda, che fornisce le fibre carenti nella ricetta. Con la Lager l’abbinamento è beverino, delicato nel gusto.

logo_birratadoro